FOREX – ingresso short EURGBP

Nei giorni scorsi il mercato delle valute è stato avaro di occasioni per la nostra operatività trend-following basata sulla tecnica forex unplugged. A dire il vero, sono quasi due setimane che non entriamo in posizione, ma in contesti di scarsa volatilità oppure in presenza di trend forti ma in assenza di segnali operativi, è molto meglio restare flat e aspettare con pazienza, piuttosto che forzare la mano e cercare ingressi dove non ce ne sono. Detto ciò, proprio oggi sul cross euro-sterlina si è formato ieri un perfetto pattern di ingresso short secondo la tecnica “forex unplugged”.

Come si vede dal grafico giornaliero, il cross è chiaramente impostato al ribasso e le medie EMA20 e 50 sono ben inclinate e divergenti tra loro, segno di forza del trend. Il prezzo ha segnato un ritracciamento fio a portarsi in prossimità della EMA20 che funge da primo livello di resistenza dinamica, e proprio a cavallo della EMA ha disegnato un classico pattern di inversione ribassista, cioè un hammer, evidenziato nell’area azzurra.

Gli scambi della giornata di oggi hanno fornito sia l’occasione di ingresso in breakout (alla rottura del minimo del pattern 0,8409) sia un più conservativo ingresso in pullback a 0,8428 sul 50% del pattern. In entrambi i casi, lo stop loss per questa operazione si posiziona a 0,8435 qualche pip sopra il massimo del hammer.

**************************************************************
Per maggiori informazioni sulla tecnica “forex unplugged”, si rimanda al video didattico nella sezione RISORSE>VIDEO. Per ricevere chiarimenti didattici sulle tecniche e le strategie descritte in questi articoli, oppure approfondimenti sul trading su indici, forex e commodities, invia una mail a info
e sarai contattato.

The following two tabs change content below.

Fabrizio Guarnieri

Appassionato di trading, viaggi e musica rock. Trader a tempo pieno dal 2010 e formatore freelance. Non sopporta di passare ore ed ore davanti al monitor, per per questo ha creato il metodo FX UnPlugged, che richiede solo 1 ora al giorno di lavoro. Dal 2013 condivide le sue analisi operative sul sito e attraverso la newsletter in abbonamento.

Ultimi post di Fabrizio Guarnieri (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *