PORTAFOGLIO FOREX – ingresso su AUDNZD

Lo sviluppo del cross australiani sul lungo periodo, cioè su un arco di tempo di diversi anni su grafico weeklky, mostra una curva a parabola, che dai massimi di inizio 2011 declina in maniera sempre più veloce. In questi giorni stiamo testando un supporto di lungo periodo in area 1,1930 risalente al settembre 2009. La ripidità del movimento discendente con cui il cross si sta avvicinando a questo livello lascia pensare ad una brusca rottura. Al di sotto di questo livello non esistono altri supporti di rilievo, quindi in caso di breakout il cross si troverebbe praticamente nel vuoto ed è probabile che il movimento ribassista parta con forza e senza dare il tempo di entrare in posizione. In queste condizioni, scelgo quindi di entrare short in anticipo sul possibile breakout del supporto, con stop loss sopra i precedenti massimi di swing. Il target di estensione del movimento ribassista è molto profondo, dato che potrebbe anche andare a testare i minimi storici a 1,063 cioè con un movimento di 13 figure.

Entry = 1,1909
Stop loss = 1,2100 (190 pips)
Target 1 = 1,1360 (RRR 2,8)
Target 2 = 1,0970 (RRR 4,9)

The following two tabs change content below.

DiarioDiTrading

Ultimi post di DiarioDiTrading (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *